Tecniche guida

Per una persona sordocieca attività come riconoscere e orientarsi nell'ambiente in cui si trova, cambiare direzione, valutare le distanze, sono il risultato di un percorso riabilitativo focalizzato sull'utilizzo e il recupero dei canali sensoriali residui quali, soprattutto, tatto e olfatto. 
Specifiche tecniche di guida aiutano durante lo spostamento e contribuiscono a prendere coscienza di numerosi elementi, come:

* Avvertire i cambi di direzione e la forma dei percorsi;

* Mettere in relazione il proprio schema corporeo con quello dell’accompagnatore;

* Apprendere e rafforzare le capacità di movimento;

* Automatizzare la lunghezza e la velocità del passo;

* Riconoscere l’andamento del suolo;

* Valutare le distanze e i tempi di percorrenza;

* Comprendere le caratteristiche dei diversi ambienti in cui ci si muove.

Scarica il Manuale Tecniche di guida e ausili della mobilità Versione in file di testo