Tra sogno e realtà

12 Ottobre '11 - 16 Ottobre '11
Data svolgimento: 
12 Ottobre '11 - 16 Ottobre '11

Questo il titolo della 6° Conferenza Nazionale delle Persone Sordocieche (dal 12 al 16 ottobre a Senigallia); un appuntamento importante che avviene ogni tre anni, organizzato per permettere alle persone sordocieche di tutta Italia di ritrovarsi insieme e confrontarci sulle problematiche di comune interesse.
In queste giornate di incontro si vuol discutere sui tanti traguardi raggiunti negli anni ma allo stesso tempo riflettere sulla complessa realtà in cui le persone sordocieche si trovano quotidianamente a vivere e che spesso ostacola la realizzazione dei loro sogni, desideri e necessità.

 Guarda l'intervista al Presidente del Comitato Sordociechi - Francesco Mercurio

A rappresentare il tema scelto l’opera creata da una ragazza sordocieca seguita dalla nostra associazione dal titolo "Speranza dissetata":

" L'albero rappresenta la mia persona - ha spiegato Monica - come mi sento: una parte triste ancora spoglia e un'altra fiorita piena di speranza. Le mani rappresentano le persone care, le persone amiche che mi danno la forza di andare avanti nonostante le difficoltà. Infatti l'acqua sgorga dalle mani che diventano sorgenti di speranza dissetata."

Argomento dei 4 giorni di confronto alcune tematiche importanti: identità, partecipazione, vita indipendente, lavoro, istruzione e accesso all’informazione, tratti dalla convezione ONU sui diritti delle persone con disabilità.

Un momento importante per i partecipanti e per la nostra associazione che da sempre sottolinea come una persona sordocieca, uscita dall’isolamento, diventa protagonista della propria vita, riesce a interagire con gli altri trasformandosi in risorsa per la società.

 Programma della conferenza