XII ANNIVERSARIO PER IL CENTRO RESIDENZIALE DI LESMO

28 Ottobre '16
Data svolgimento: 
28 Ottobre '16
 
sedeLegadelFilodoro_lesmo_MB
 
Il 2 Novembre il Centro Socio Sanitario Residenziale di Lesmo (MB) della Lega del Filo d’Oro festeggia i 12 anni di attività al fianco delle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriale e delle loro famiglie.
 
Nato per soddisfare la grande richiesta di servizi per gli utenti residenti in Lombardia, il Centro svolge oggi attività di cura e assistenza offrendo un sostegno educativo-riabilitativo e sanitario e nel 2015 ha operato a pieno regime ospitando al suo interno 44 persone, mentre il Servizio Territoriale è stato di riferimento per 78 utenti e le loro famiglie.
 
Progettata in funzione dei bisogni degli ospiti, con spazi interni ed esterni appositamente concepiti e attrezzati per le loro esigenze e con tutti gli accorgimenti per la sicurezza, la struttura è organizzata in sei edifici, che comprendono sia locali per attività riabilitative di tipo motorio, come palestra e piscina, che aule e laboratori per la didattica e per vari tipi di lavori manuali e artigianali.
 
La Lega del Filo d’Oro aveva già aperto una Sede Territoriale a Milano nel 1987 e una Comunità Alloggio per adulti sordociechi nel 1996, entrambe trasferite a Lesmo con l’attivazione del Centro.
L’apertura del Centro di Lesmo è stata la prima risposta concreta al crescente bisogno di strutture per persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali, nato grazie alla generosità dell’industriale Danilo Fossati che ha donato il terreno su cui edificare il Centro, alla Regione Lombardia che ha inserito il progetto nel Piano Strategico Regionale e alla collaborazione del Comune di Lesmo.
L’augurio in questa ricorrenza è di poter stare vicini e offrire i nostri servizi a molte altre persone anche in futuro.