Glossario: "Orientamento e mobilità"


Orientamento e mobilitàvisualizza i contenuti corrispondenticonsulta il glossario completo

Ci si riferisce a quel processo percettivo-cognitivo mediante il quale ogni persona è cosciente della relazione spaziale tra sé, gli oggetti e le persone del mondo circostante. Le abilità di orientamento nell’ambiente richiedono il coinvolgimento del movimento, dei sensi percettivi e dell’elaborazione cognitiva, ma anche il possesso di tecniche spesso apprese durante il gioco o nelle situazioni di interazione tra corpo e spazio. Altre volte queste tecniche necessitano invece di esercizio e apprendimento, perché implicano abilità più complesse.