Glossario: "Prematurità"


Prematuritàvisualizza i contenuti corrispondenticonsulta il glossario completo

Si definisce parto pretermine o prematuro un parto il cui travaglio ha luogo tra la 20esima e la 37esima settimana completa di gestazione. Quando la nascita di un bambino avviene prima delle 28 settimane c’è la probabilità che insorgano problemi agli occhi (Retinopatia), ai polmoni (non chiusura del dotto di Botallo), al sangue (ittero) ed emorragie cerebrali.

In Italia circa il 10% dei parti è prematuro. La prematurità ha inciso per un 20% nei casi trattati complessivamente dalla Lega del Filo d’Oro nei primi 6 mesi del 2011.