Fondazione Lucia Guderzo e Lega del Filo d’Oro conferiscono il “Premio Braille” 2020 a una studentessa romana di 16 anni

21 Febbraio '20
Data svolgimento: 
21 Febbraio '20

Premio Braille 2020

21 Febbraio - Giornata Nazionale del Braille  

In occasione della Giornata Nazionale del Braille,istituita il 3 agosto 2007 con la Legge 126/2007, che rappresenta un momento di sensibilizzazione dell'opinione pubblica nei confronti delle persone non vedenti, la Fondazione Lucia Guderzo e la Lega del Filo d’Orohanno premiato con un display braille Emilia, una giovane studentessa romana di 16 anni.

La cerimonia di premiazione ha avuto luogo presso “La Taverna degli Archi” a Belvedere Ostrense in provincia di Ancona. Sono intervenuti Davide Cervellin, Presidente della Fondazione Lucia Guderzo, Rossano Bartoli, Presidente della Lega del Filo d’Oro e Antonio Ciotola, Chef de “La Taverna degli Archi” di origini napoletane che nel 2005 ha perso la vista a causa di un incidente.

Il premio consiste in un display braille di ultima generazione compatibile con gli screen reader più diffusi che consente di interagire con più device contemporaneamente, come smartphone, tablet e PC. Oltre ai comuni tasti di scorrimento accanto alle celle e alla tastiera Braille, nella parte superiore ci sono diversi tasti equivalenti a quelli di una tastiera standard che permettono di gestire il pc senza dover spostare continuamente le mani dal display Braille e senza utilizzare tante combinazioni di tasti.

Il nostro Paese dispone di tecnologie molto avanzate, anche per le persone con disabilità plurime, ma è fondamentale che queste siano semplificate e che sia prevista un’ opportuna formazione anche per insegnanti, operatori, familiari affinché siano sempre più accessibili. Le Tecnologie Assistive, infatti, hanno un impatto decisivo permettendo un canale di comunicazione con il mondo esterno a chi altrimenti rimarrebbe chiuso nel suo isolamento.

L’augurio è che questo dono sia di aiuto ad  Emilia per continuare a studiare con più facilità e raggiungere nuovi importanti traguardi.

Premio Braille 2020

 

Premio Braille 2020