Giovanni Malagò in visita alla Lega del Filo d'Oro

25 Settembre '17
Data svolgimento: 
25 Settembre '17

Malagò in visita alla Lega del Filo d'Oro

Nei giorni scorsi Giovanni Malagò, Presidente Nazionale del CONI, accompagnato da Fabio Luna Presidente del Comitato Regionale Marche, è stato in visita al Centro della Lega del Filo d’Oro di Osimo.

Accolto dal Segretario Generale Rossano Bartoli, dai Responsabili tecnici del Centro di Riabilitazione e dal Sindaco di Osimo intervenuto per l’occasione, Malagò ha potuto vedere da vicino le attività in corso, sia quelle dei Servizi Riabilitativi che quelle del Centro Diagnostico, incontrando gli utenti – in particolare bambini e giovani - i professionisti dell’Ente e alcuni familiari.

Il mondo dello sport a tutti i livelli, amatoriale, dilettantistico e professionistico, in tante discipline sportive, supporta da sempre la Lega del Filo d’Oro, esponendo il logo dell’Associazione nelle divise, con striscioni all’interno di palazzetti e strutture sportive, o con l’organizzazione di tornei con il fine di sensibilizzare e raccogliere fondi in favore dell’Ente.

Tra le varie discipline sportive ci sono calcio, automobilismo, ciclismo, atletica, arti marziali, basket, pallavolo, bocce, ippica, scherma, vela, rugby, pattinaggio, sci, tiro con l’arco e tanti altri, tra cui si ricordano la partnership con la Federazione Ciclismo Marche e quella con la Federazione Italiana Gioco Bocce che da oltre 25 anni devolve l’incasso dei tornei in favore della Lega del Filo d’Oro.

Il Segretario Generale ha mostrato inoltre il progetto del nuovo Centro nazionale per il quale si sta organizzando l’inaugurazione. Gli uffici saranno i primi a trasferirsi nel nuovo centro dalla fine del prossimo mese, mentre le attività dell’Area Sanitaria, del Settore scolare, del Centro Diagnostico, dei trattamenti e del Centro di Ricerca inizieranno dopo il periodo natalizio, se l’iter burocratico per l’ottenimento delle autorizzazioni avrà regolare seguito.

Il Presidente Malagò si è mostrato molto interessato alle attività svolte dall’Associazione e particolarmente colpito dal metodo e dall’approccio utilizzati per educare e riabilitare le persone sordocieche con il fine di renderle quanto più autonome possibile esprimendo il desiderio di tornare a trovare l’Associazione quando trasferita nel nuovo Centro Nazionale.

Malagò in visita alla Lega del Filo d'Oro

Malagò in visita alla Lega del Filo d'Oro

Malagò in visita alla Lega del Filo d'Oro

Tags: