Presentato il Bilancio 2017 nel segno della crescita. Nell'ultimo anno assistite 892 persone sordocieche e pluriminorate

2 Maggio '18
Data svolgimento: 
2 Maggio '18

Assemblea dei Soci della Lega del Filo d’Oro

Si è tenuta venerdì 27 aprile, ad Osimo, l’annuale Assemblea dei Soci della Lega del Filo d’Oro, in cui è stato presentato il Bilancio 2017: un anno fondamentale per l’Associazione, ricco di importanti eventi che le hanno permesso di crescere sia a livello strutturale che sociale. I numeri presentati confermano il trend positivo degli anni precedenti, segnato da una crescita in tutti i settori dell’attività, a cominciare dagli utenti seguiti. Le persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali che hanno usufruito dei vari servizi dalla Lega del Filo d’Oro nel corso del 2017 sono state 892, con un incremento di quasi il 6% rispetto alle 844 del 2016.

Ma la crescita della Lega del Filo d’Oro passa anche attraverso i volontari, che sono aumentati dai 611 del 2016 ai 652 del 2017 e che rappresentano un valore fondante della Lega del Filo d’Oro, i dipendenti, il cui numero ha raggiunto le 599 unità, tra cui gli educatori e le tante figure a contatto con gli utenti, che insieme alla professionalità mettono cuore e passione nella loro attività e i tanti sostenitori che, con oltre il 65% di ricavi provenienti da raccolta fondi, hanno supportato in maniera fattiva i progetti dell’Associazione.

L’apertura del nuovo Centro Nazionale rappresenta una pietra miliare nella nostra storia che ci permetterà di accogliere e assistere un numero sempre maggiore di persone. È in atto il trasferimento delle attività riabilitative nella nuova sede e da circa un mese sono stati avviati i lavori per la costruzione del secondo lotto.

Per altro ci auguriamo che, non appena insediato, il Governo si impegni a convocare un tavolo tecnico per la revisione della legge 107/2010 sul riconoscimento della sordocecità, così come dall’ordine del giorno approvato dal Senato nella seduta del 3 ottobre, nell’ambito della discussione sul disegno di legge per il riconoscimento della Lingua Italiana dei Segni. Sappiamo che il percorso da fare è ancora lungo, ma la strada intrapresa è quella giusta.

 

Guarda le foto

 

Assemblea dei Soci della Lega del Filo d’Oro

Assemblea dei Soci della Lega del Filo d’Oro