Il linguaggio Gestuale

lo sanno anche i bambini piccoli, o i turisti che vanno all'estero senza sapere le lingue: quando mancano le parole, si comunica a gesti.

Anche con le persone pluriminorate psicosensoriali si sfrutta questo codice molto semplice: un gesto richiama un'azione, e il codice gestuale in uso alla Lega del Filo d'Oro, che si utilizza insieme o poco dopo il linguaggio pittografico o oggettuale, trasmette concetti e attività quotidiani soprattutto ai bambini o comunque a chi non può utilizzare una lingua.

Così appoggiare le dita alla bocca significa mangiare, lanciare una palla immaginaria è giocare, la mano destra che passa sopra l'altra vuol dire "basta, sono stanco".

 

Il linguaggio gestuale

Il linguaggio gestuale