Torna indietro
Francesco, un bambino ospite della Lega del Filo d'Oro, gioca con un giocattolo. Un'operatrice lo abbraccia e ride insieme a lui.
Chi aiutiamo
Sosteniamo le persone sordocieche e con disabilità sensoriale e le loro famiglie.
Legadelfilodoro Nuovo Centro Nazionale Interni
Dove aiutiamo
Il nostro Centro Nazionale è a Osimo, ma ci sono altre nove sedi in Italia.
Alberto, un utente della Lega del Filo d'Oro, e un'operatrice ridono di gusto insieme.
Come aiutiamo
Assistiamo, educhiamo, riabilitiamo chi non vede e non sente valorizzandone al massimo le potenzialità.
Andrea e Eleonora, due centralinisti della Lega del Filo d'Oro, sono fotografati mentre lavorano. Eleonora ha la cornetta del telefono appoggiata all'orecchio ed è seduta alla scrivania. Andrea sta lavorando al computer. Entrambi guardano verso la fotocamera.
Parla con noi
Possiamo esserti d’aiuto? Compila il form e invialo!
Berk, piccolo utente del Centro di Osimo, guarda verso l'obiettivo con un sorriso, mentre dondola su un'altalena in una delle aule del Centro Nazionale
A chi va il tuo sostegno
Con il tuo aiuto migliorerai la vita di tante persone sordocieche e delle loro famiglie.
Edoardo, un bambino ospite della Lega del Filo d'Oro, sorride mentre gioca con una palla fucsia e viene preso in braccio da un'operatrice. Lo sfondo dell'immagine è arancione.
Come sostenerci
I modi per sostenerci sono tanti: ogni tua azione è preziosa e ci permette di fare la differenza.
Una vista aerea del Centro Nazionale della Lega del Filo d'Oro di Osimo, una nuova grande casa per le persone sordocieche
Progetti in cantiere
Abbiamo tanto da fare per dare un aiuto concreto a chi non vede e non sente.
Paola Idroterapia Operatrice Legadelfilodoro
Le nostre storie
Nessuno resta indietro, tutti hanno una storia di rinascita da raccontare.
Francesco lavora il midollino nel laboratorio di riabilitazione per costruire dei cestini
Essere sordociechi
Con gli strumenti giusti puoi diventare protagonista della tua vita.
Fiammetta Musicoterapista del Centro di Osimo, insegna al piccolo Edoardo a suonare i tasti di un pianoforte

Generare competenza

La Lega del Filo d’Oro sa che generare competenza attraverso la formazione dei dipendenti, dei volontari e dei tirocinanti significa avere a disposizione persone in grado di approcciarsi in maniera corretta ed efficace al complesso mondo delle pluridisabilità.

hero-organizzazione mosaic-9
Immagine2 Francesco Maiolini midollino legadelfildoro

Formazione e Aggiornamento: generare competenza

C’è un’attenzione minuziosa da parte dell’Ente verso chi opera al suo interno:

Un flusso di investimenti costanti che ha come obiettivo il benessere professionale di dipendenti, tirocinanti e volontari: perché formazione e aggiornamento sono i pilastri che permettono di operare con gli utenti sordociechi e pluriminorati psicosensoriali con l’attenzione e le capacità professionali qui presenti.

I numeri e gli obiettivi della Formazione

Per far capire quanto è centrale l’esigenza formativa alla "Lega" basta citare i numeri (2019):

it

210

Giornate di formazione
it

4

Giornate medie per dipendente
it

43

Eventi formativi programmati
it

33

Accordi con Università, scuole e centri di formazione

Formazione dipendenti della Lega del Filo d’Oro

L’ufficio Risorse Umane della Lega del Filo d’Oro è deputato all’organizzazione della formazione dei dipendenti di tutti i settori.

C’è quindi una formazione specialistica per il personale educativo, assistenziale e sanitario che lavora a stretto contatto con gli utenti, mentre per gli amministrativi è prevista una formazione più trasversale che passa dall’utilizzo delle risorse informatiche alle lingue straniere

Formazione tirocinanti della Lega del Filo d’Oro

L’attività di formazione erogata dalla Lega del Filo d’Oro è estesa a chiunque entri in contatto con l’Ente

L'ufficio della Lega del Filo d’Oro preposto alla gestione delle attività di formazione ha  il compito di stipulare e gestire le convenzioni con Università, scuole superiori e centri di formazione

Formazione Volontari della Lega del Filo d’Oro

Il volontariato è da sempre considerato il cuore pulsante della Lega del Filo d'Oro,

Una risorsa fondamentale che conta oltre 600 persone che danno supporto agli utenti sordociechi e pluriminorati psicosensoriali offrendo loro importanti opportunità di svago, di contatto, di conoscenza dell'ambiente, di accesso all'informazione e alla comunicazione.