Torna indietro
Francesco, un bambino ospite della Lega del Filo d'Oro, gioca con un giocattolo. Un'operatrice lo abbraccia e ride insieme a lui.
Chi aiutiamo
Sosteniamo le persone sordocieche e con disabilità sensoriale e le loro famiglie.
Legadelfilodoro Nuovo Centro Nazionale Interni
Dove aiutiamo
Il nostro Centro Nazionale è a Osimo, ma ci sono altre nove sedi in Italia.
Alberto, un utente della Lega del Filo d'Oro, e un'operatrice ridono di gusto insieme.
Come aiutiamo
Assistiamo, educhiamo, riabilitiamo chi non vede e non sente valorizzandone al massimo le potenzialità.
Andrea e Eleonora, due centralinisti della Lega del Filo d'Oro, sono fotografati mentre lavorano. Eleonora ha la cornetta del telefono appoggiata all'orecchio ed è seduta alla scrivania. Andrea sta lavorando al computer. Entrambi guardano verso la fotocamera.
Parla con noi
Possiamo esserti d’aiuto? Compila il form e invialo!
natale+con+il+cuore+2021
Natale solidale
A Natale dona vicinanza e una casa a chi non vede e non sente. Contribuirai alla conclusione dei lavori del nuovo Centro Nazionale
Edoardo, un bambino ospite della Lega del Filo d'Oro, sorride mentre gioca con una palla fucsia e viene preso in braccio da un'operatrice. Lo sfondo dell'immagine è arancione.
Come sostenerci
I modi per sostenerci sono tanti: ogni tua azione è preziosa e ci permette di fare la differenza.
Una vista aerea del Centro Nazionale della Lega del Filo d'Oro di Osimo, una nuova grande casa per le persone sordocieche
Progetti in cantiere
Abbiamo tanto da fare per dare un aiuto concreto a chi non vede e non sente.
Paola Idroterapia Operatrice Legadelfilodoro
Le nostre storie
Nessuno resta indietro, tutti hanno una storia di rinascita da raccontare.
Francesco lavora il midollino nel laboratorio di riabilitazione per costruire dei cestini
Essere sordociechi
Con gli strumenti giusti puoi diventare protagonista della tua vita.
giornata+del+sostenitore+Osimo+2019

Partecipa

Giornata del Sostenitore

Un'occasione in cui puoi “toccare con mano" ciò che, con il tuo aiuto, possiamo fare per trasformare anche le più grandi difficoltà in opportunità

Vicini anche se lontani

L'emergenza Coronavirus ci ha costretti ad annullare quella che sarebbe stata la 13° Giornata del Sostenitore nei nostri 5 Centri Residenziali di Osimo, Lesmo, Modena, Molfetta e Termini Imerese. Nell'attesa di poter tornare ad incontrarci, riviviamo con voi l'edizione del 2019, per sentirci vicini anche se lontani.

Ai nostri sostenitori, dedichiamo un giorno speciale

La Giornata del Sostenitore si svolge nei Centri della Lega del Filo d'Oro di Osimo (AN), Lesmo (MB), Modena, Molfetta (BA) e Termini Imerese (PA). Un momento per far conoscere  la realtà della Fondazione e il suo impegno a favore delle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali.
Il momento sicuramente più intenso ed emozionante è quello dell’incontro con i nostri ospiti e le loro famiglie che sono il pilastro fondamentale su cui si basa la Fondazione.

Attraverso video, testimonianze, racconti, incontri e piccoli laboratori sensoriali, i nostri sostenitori hanno l’occasione di conoscere meglio il metodo riabilitativo della Fondazione che permette di trovare quel canale unico e particolare per entrare in relazione con chi non vede e non sente.

 

Giornata del Sostenitore - Il piccolo Domenico svolge attività riabilitative con la sua educatrice mentre i sostenitori in visita osservano
Centro di Lesmo con sostenitori in visita
Francesco e Asia svolgono attività riabilitative con una educatrice mentre i sostenitori in visita osservano sorridendo
Palestra
Incontro sostenitore con utente
Laboratorio sensoriale con volontaria
Piscina
Laboratorio Malossi
Testimonianza familiare Giornata del Sostenitore
Incontro utente con sostenitrice
Giornata del sostenitore TerminImerese1
Testimonianze dei sostenitori
Non hai trovato quello che cercavi?

Aiutaci a garantire un intervento precoce a sempre più bambini