Torna indietro
Francesco, un bambino ospite della Lega del Filo d'Oro, gioca con un giocattolo. Un'operatrice lo abbraccia e ride insieme a lui.
Chi aiutiamo
Sosteniamo le persone sordocieche e con disabilità sensoriale e le loro famiglie.
Legadelfilodoro Nuovo Centro Nazionale Interni
Dove aiutiamo
Il nostro Centro Nazionale è a Osimo, ma ci sono altre nove sedi in Italia.
Alberto, un utente della Lega del Filo d'Oro, e un'operatrice ridono di gusto insieme.
Come aiutiamo
Assistiamo, educhiamo, riabilitiamo chi non vede e non sente valorizzandone al massimo le potenzialità.
Andrea e Eleonora, due centralinisti della Lega del Filo d'Oro, sono fotografati mentre lavorano. Eleonora ha la cornetta del telefono appoggiata all'orecchio ed è seduta alla scrivania. Andrea sta lavorando al computer. Entrambi guardano verso la fotocamera.
Parla con noi
Possiamo esserti d’aiuto? Compila il form e invialo!
Berk, piccolo utente del Centro di Osimo, guarda verso l'obiettivo con un sorriso, mentre dondola su un'altalena in una delle aule del Centro Nazionale
A chi va il tuo sostegno
Con il tuo aiuto migliorerai la vita di tante persone sordocieche e delle loro famiglie.
Edoardo, un bambino ospite della Lega del Filo d'Oro, sorride mentre gioca con una palla fucsia e viene preso in braccio da un'operatrice. Lo sfondo dell'immagine è arancione.
Come sostenerci
I modi per sostenerci sono tanti: ogni tua azione è preziosa e ci permette di fare la differenza.
Una vista aerea del Centro Nazionale della Lega del Filo d'Oro di Osimo, una nuova grande casa per le persone sordocieche
Progetti in cantiere
Abbiamo tanto da fare per dare un aiuto concreto a chi non vede e non sente.
Paola Idroterapia Operatrice Legadelfilodoro
Le nostre storie
Nessuno resta indietro, tutti hanno una storia di rinascita da raccontare.
Francesco lavora il midollino nel laboratorio di riabilitazione per costruire dei cestini
Essere sordociechi
Con gli strumenti giusti puoi diventare protagonista della tua vita.
IMG 20190430 122932 resized 20210303 052143021
Le nostre storie

Hugo Boss e Lega del Filo d'Oro: esperienza di Volontariato d'Impresa

Un pranzo al buio per cogliere le difficoltà quotidiane di chi vive la sordocecità, la visita ai laboratori, fare squadra anche al di fuori dell’Impresa: è questa l’esperienza vissuta dai dipendenti dell’Azienda Hugo Boss Shoes & Accessories Italia che ha scelto di vivere una giornata di “Volontariato d’Impresa”.

Un pranzo al buio per cogliere le difficoltà quotidiane di chi vive la sordocecità, la visita ai laboratori, fare squadra anche al di fuori dell’Impresa: è questa l’esperienza vissuta dai dipendenti dell’Azienda Hugo Boss Shoes & Accessories Italia che hanno scelto di vivere una giornata di “Volontariato d’Impresa”.

Un’occasione importante per incontrare la Lega del Filo d’Oro e apprezzarla, valorizzando al tempo stesso le professionalità specifiche che a volte non hanno modo di esprimersi nel corso dell’orario di lavoro. Da parte della Fondazione, questa è un’occasione importante per far conoscere la propria mission e sensibilizzare sulle problematiche di chi non vede e non sente.

I dipendenti della sede marchigiana di Hugo Boss Shoes & Accessories Italia hanno visitato il Centro Nazionale e attraverso i percorsi sensoriali e tutta una serie di esperienze, hanno osservato e partecipato a laboratori di cestineria, cartapesta e maglieria. Anche chi conosce la “Lega” spesso non sa nello specifico quali attività svolge o non ha mai visitato i centri dove vengono pensati e messi a terra i progetti di vita delle persone con disabilità sensoriale e delle loro famiglie.

Si esce da qui profondamente cambiati, pronti a dare importanza all’altro, a lavorare meglio in squadra: il volontariato d’impresa è senza dubbio un prezioso progetto di team building da inserire nelle proprie attività aziendali.

IMG 20190430 122034 resized 20210303 052143563
Scopri come sostenerci

Insieme possiamo costruire partnership di valore.

Lucia Pagliarecci e Petra Osman
Corporate Fundraising
+39 071 72 451