Torna indietro
Matteo, piccolo utente del Centro Diagnostico, ride in braccio alla sua educatrice che batte le mani e gioca con lui. L'educatrice indossa camice monouso e mascherina chirurgica
Chi aiutiamo
Sosteniamo le persone sordocieche e con disabilità sensoriale e le loro famiglie.
Legadelfilodoro Nuovo Centro Nazionale Interni
Dove aiutiamo
Il nostro Centro Nazionale è a Osimo, ma ci sono altre nove sedi in Italia.
Alberto, un utente della Lega del Filo d'Oro, e un'operatrice ridono di gusto insieme.
Come aiutiamo
Assistiamo, educhiamo, riabilitiamo chi non vede e non sente valorizzandone al massimo le potenzialità.
Andrea e Eleonora, due centralinisti della Lega del Filo d'Oro, sono fotografati mentre lavorano. Eleonora ha la cornetta del telefono appoggiata all'orecchio ed è seduta alla scrivania. Andrea sta lavorando al computer. Entrambi guardano verso la fotocamera.
Parla con noi
Possiamo esserti d’aiuto? Compila il form e invialo!
Edoardo+con+educatrice+specchiata
Donazioni Regolari
Scegli di adottare un Mondo di Sì per chi non vede e non sente. Con una donazione regolare puoi aiutare Edoardo e tanti bambini come lui.
Primo piano di Leonardo, bambino con sindrome di Charge, protagonista dello spot per la campagna della donazioni regolari
Come sostenerci
I modi per sostenerci sono tanti: ogni tua azione è preziosa e ci permette di fare la differenza.
Una vista aerea del Centro Nazionale della Lega del Filo d'Oro di Osimo, una nuova grande casa per le persone sordocieche
Progetti in cantiere
Abbiamo tanto da fare per dare un aiuto concreto a chi non vede e non sente.
Paola Rupili, utente adulta del Centro di Osimo, sorride insieme alla fisioterapista che la affianca in una sessione di idroterapia in piscina
Le nostre storie
Nessuno resta indietro, tutti hanno una storia di rinascita da raccontare.
Francesco lavora il midollino nel laboratorio di riabilitazione per costruire dei cestini
Essere sordociechi
Con gli strumenti giusti puoi diventare protagonista della tua vita.
Header-tigota-Mock-up-agende
Le nostre storie

La solidarietà è un’opera d’arte dai mille colori

Con l’Agenda 2024 e la collezione di veline CartaCalla, Tigotà sostiene le attività della Fondazione Lega del Filo d’Oro e la creatività dei suoi ospiti.

Tigotà, brand alleato di bellezza e pulito, è accanto a chi lotta per garantire inclusione e un futuro privo di barriere. Ha scelto di farlo con due iniziative che coinvolgono i clienti del marchio e valorizzano l’espressione “artistica” delle persone sordocieche.

Per ogni Agenda 2024 acquistata nei punti vendita Tigotà, l’azienda devolverà 1 euro alla Lega del Filo d’Oro per finanziare attività di riabilitazione motoria e psicosensoriale. Strutturata, compatta e coloratissima, l’Agenda 2024 è in vendita a 3,99 euro e all’interno è organizzata su base settimanale per ricordarsi incontri, eventi e pensieri. Un piccolo gesto, per una grande causa.

La collezione di veline CartaCalla eleva, invece, a opera d’arte i disegni realizzati dagli ospiti della Lega del Filo d’Oro durante i laboratori espressivi. Le creazioni di bambini, giovani e adulti sordociechi e pluriminorati psicosensoriali sono diventate confezioni colorate di veline, disponibili in tutti i Tigotà del territorio nazionale. Un packaging unico, all’insegna della solidarietà.

tigota-citazione
Marco Scattolin, Responsabile Marketing

Tigotà è attenta al Sociale ed è accanto alle realtà del Terzo Settore, nella convinzione di quanto prendersi cura degli altri sia un’estensione del prendersi cura di sé e della propria casa, un modo di pensare e agire che mira al benessere delle Persone. Abbiamo scelto di collaborare con la Lega del Filo d’Oro valorizzando la creatività in senso ampio: l’Agenda 2024 dà spazio ai pensieri dei nostri clienti, mentre le confezioni CartaCalla raccontano quanta bellezza possano creare le persone con disabilità.

Con oltre 5.000 collaboratori e 700 punti vendita, Tigotà è protagonista nella vita quotidiana delle persone, perché la missione del marchio è prendersi cura dei loro bisogni con energia, dinamismo e passione.

Tigotà è un neologismo creato per evocare un senso di allegria e serenità, con un tocco di vivacità dato dall’accento tonico sull'ultima sillaba e dal “go” centrale. Suona come una formula magica, distintiva e indimenticabile, proprio come ciò che la Lega del Filo d’Oro fa ogni giorno.

Tigotà, per la quale “ogni traguardo è un nuovo punto di partenza”, condivide con la Lega del Filo d’Oro la convinzione che esista sempre la possibilità di raggiungere nuovi obiettivi per una vita piena, oltre il buio e il silenzio.

Scopri come sostenerci

Insieme possiamo costruire partnership di valore.

Lucia Pagliarecci e Petra Osman
Corporate Fundraising
+39 071 72 451