Torna indietro
Francesco, un bambino ospite della Lega del Filo d'Oro, gioca con un giocattolo. Un'operatrice lo abbraccia e ride insieme a lui.
Chi aiutiamo
Sosteniamo le persone sordocieche e con disabilità sensoriale e le loro famiglie.
Legadelfilodoro Nuovo Centro Nazionale Interni
Dove aiutiamo
Il nostro Centro Nazionale è a Osimo, ma ci sono altre nove sedi in Italia.
Alberto, un utente della Lega del Filo d'Oro, e un'operatrice ridono di gusto insieme.
Come aiutiamo
Assistiamo, educhiamo, riabilitiamo chi non vede e non sente valorizzandone al massimo le potenzialità.
Andrea e Eleonora, due centralinisti della Lega del Filo d'Oro, sono fotografati mentre lavorano. Eleonora ha la cornetta del telefono appoggiata all'orecchio ed è seduta alla scrivania. Andrea sta lavorando al computer. Entrambi guardano verso la fotocamera.
Parla con noi
Possiamo esserti d’aiuto? Compila il form e invialo!
natale+con+il+cuore+2021
Natale solidale
A Natale dona vicinanza e una casa a chi non vede e non sente. Contribuirai alla conclusione dei lavori del nuovo Centro Nazionale
Edoardo, un bambino ospite della Lega del Filo d'Oro, sorride mentre gioca con una palla fucsia e viene preso in braccio da un'operatrice. Lo sfondo dell'immagine è arancione.
Come sostenerci
I modi per sostenerci sono tanti: ogni tua azione è preziosa e ci permette di fare la differenza.
Una vista aerea del Centro Nazionale della Lega del Filo d'Oro di Osimo, una nuova grande casa per le persone sordocieche
Progetti in cantiere
Abbiamo tanto da fare per dare un aiuto concreto a chi non vede e non sente.
Paola Idroterapia Operatrice Legadelfilodoro
Le nostre storie
Nessuno resta indietro, tutti hanno una storia di rinascita da raccontare.
Francesco lavora il midollino nel laboratorio di riabilitazione per costruire dei cestini
Essere sordociechi
Con gli strumenti giusti puoi diventare protagonista della tua vita.
foto+in+copertina

Diventa volontario

Volontariato diretto e indiretto

I volontari fanno parte del DNA della “Lega” e senza di loro sarebbe difficile realizzare alcune delle attività importanti per gli utenti che vengono realizzate nei Centri residenziali e nei Servizi e Sedi territoriali.

Infatti essi possono svolgere attività di volontariato di tipo “Diretto” supportando la relazione tra le persone sordocieche e il mondo esterno, permettendo loro di fare tante esperienze significative con uscite, attività socio-ricreative, incontri tematici.

Prezioso il coinvolgimento dei volontari nelle iniziative di “Sollievo” (weekend, persona di contatto a domicilio) alle famiglie di persone con minorazioni psicosensoriali che possono così godere di momenti di tempo libero.

Chi fa volontariato presso la Lega del Filo d’Oro è coinvolto anche nelle attività promosse dal Comitato delle persone sordocieche e dal Comitato dei familiari (organismi interni alla Fondazione) e sono i facilitatori delle riunioni che si tengono periodicamente.

 

Un volontario chiacchiera con Victor, mentre il ragazzino dipinge col pennello una decorazione natalizia
17 Palermo+raccolta+fondi

C’è la possibilità di supportare la “Lega” anche attraverso attività di volontariato di “tipo indiretto”.

Non tutti i volontari prestano la loro opera a diretto contatto con gli utenti. Si può aiutare svolgendo attività d’ufficio o di laboratorio oppure guidando automezzi dell’Ente per servizi di trasporto degli utenti.

Si può decidere infine di impegnare il proprio tempo e le proprie competenze in attività che aiutino la Lega del Filo d’Oro negli eventi di promozione e di raccolta fondi, oppure per informare e sensibilizzare l’opinione pubblica.

 

Vuoi saperne di più?

Contattaci, ti racconteremo come cambiare la tua vita e quella degli altri

Regala un sorriso ai nostri ospiti
Ufficio Attività Associative e Volontariato
+39 071 7245302
orario: 9.00-17.00 dal lunedì al venerdì