Torna indietro
Francesco, un bambino ospite della Lega del Filo d'Oro, gioca con un giocattolo. Un'operatrice lo abbraccia e ride insieme a lui.
Chi aiutiamo
Sosteniamo le persone sordocieche e con disabilità sensoriale e le loro famiglie.
Legadelfilodoro Nuovo Centro Nazionale Interni
Dove aiutiamo
Il nostro Centro Nazionale è a Osimo, ma ci sono altre nove sedi in Italia.
Alberto, un utente della Lega del Filo d'Oro, e un'operatrice ridono di gusto insieme.
Come aiutiamo
Assistiamo, educhiamo, riabilitiamo chi non vede e non sente valorizzandone al massimo le potenzialità.
Andrea e Eleonora, due centralinisti della Lega del Filo d'Oro, sono fotografati mentre lavorano. Eleonora ha la cornetta del telefono appoggiata all'orecchio ed è seduta alla scrivania. Andrea sta lavorando al computer. Entrambi guardano verso la fotocamera.
Parla con noi
Possiamo esserti d’aiuto? Compila il form e invialo!
natale+con+il+cuore+2021
Natale solidale
A Natale dona vicinanza e una casa a chi non vede e non sente. Contribuirai alla conclusione dei lavori del nuovo Centro Nazionale
Edoardo, un bambino ospite della Lega del Filo d'Oro, sorride mentre gioca con una palla fucsia e viene preso in braccio da un'operatrice. Lo sfondo dell'immagine è arancione.
Come sostenerci
I modi per sostenerci sono tanti: ogni tua azione è preziosa e ci permette di fare la differenza.
Una vista aerea del Centro Nazionale della Lega del Filo d'Oro di Osimo, una nuova grande casa per le persone sordocieche
Progetti in cantiere
Abbiamo tanto da fare per dare un aiuto concreto a chi non vede e non sente.
Paola Idroterapia Operatrice Legadelfilodoro
Le nostre storie
Nessuno resta indietro, tutti hanno una storia di rinascita da raccontare.
Francesco lavora il midollino nel laboratorio di riabilitazione per costruire dei cestini
Essere sordociechi
Con gli strumenti giusti puoi diventare protagonista della tua vita.
Bomboniere solidali lega del filo d'Oro per la comunione. Per festeggiare all'insegna della solidarietà.

Idee di Bomboniere Solidali per la Comunione

Per la Chiesa Cattolica, la comunione è il secondo passo (il primo è il Battesimo) verso il raggiungimento della maturità spirituale, ovvero il momento in cui un individuo è pronto per confermare la sua fede. Con la Comunione, il fanciullo raggiunge il diritto all'eucarestia, inizia ad approcciarvisi, e comincia la sua partecipazione attiva nella comunità della Chiesa.

Genitori, parenti e persone care condividono insieme al fanciullo questo momento di orgoglio e di crescita.

La Prima Comunione, infatti, è un traguardo che sta alla fine di un percorso, quello della Catechesi, in cui il bambino è tenuto a iniziare la sua personale conoscenza della dottrina cristiana, conoscenza che, con il passare degli anni, diventerà sempre più minuziosa e meno teorica, ma praticabile.

Usanza tipica della cerimonia della Prima Comunione, come di ogni cerimonia importante, è quella di regalare agli invitati una Bomboniera che potrà portare con se nel tempo l'importanza dell'evento. E' importante, però, scegliere la Bomboniera che più rappresenta il carattere del fanciullo e lo stile della cerimonia. Vediamo insieme qualche idea.

Per una Comunione Fai da Te

Comprare una bomboniera già pronta, non è un gesto che piace a tutti: c'è chi preferisce fare qualcosa con le proprie mani, per aggiungere molto valore al regalo. Alcune bomboniere fai da te tra le preferite sono piantine o bonsai, che rimarranno nella casa di chi li riceve per molto tempo, oppure biscotti e dolcetti, che si possono gustare e che sono fatti in casa al 100%. Per accompagnare graziosamente le vostre bomboniere, questi bigliettini di cartoncino saranno l'ideale. Sono muniti di un buchetto grazie al quale sono facilmente applicabili mediante un nastrino a qualsiasi oggetto abbiate deciso di regalare, ed avretre inoltre la possibilità di personalizzarli potendo scrivere al loro interno il nome del destinatario o una frase speciale.

Per una Comunione Molto Dolce

Se invece siete tra quelli che non possono fare a meno dei confetti, la soluzione che vi si addice di più è questa scatolina che potrete riempire con i confetti che preferite. Le confezioni sono prodotte con un cartoncino raffinato, hanno vari colori che permettono di abbinarle sia allo stile della cerimonia che addirittura ad ogni singolo invitato. Sono vivaci ed adatte all'occasione perché non troppo appariscenti, ma neanche scontate e piatte, grazie alla dinamicità data dal colore.

Per una Comunione con Pochi Intimi

La Comunione è una cerimonia molto significativa, ma a volte per colpa della distanza, non si possono avere al proprio fianco tutte le persone care che si vorrebbero avere in un momento così importante.

Se quindi, alla vostra cerimonia parteciperanno solo pochi parenti ed amici cari, questa bomboniera sarà perfetta per coccolarli e ringraziarli della loro presenza.

Si tratta di una scatolina con un cuore intagliato, che contiene un portachiavi in metallo a forma di cuore, con incisa la parola "amore", simbolica per il vostro gesto di incondizionato affetto verso le persone che ne hanno più bisogno.

Per una Comunione con Molti Invitati

Quando invece si ha la fortuna di poter essere circondati da tutte le persone a noi care, siamo noi a sentirci coccolati ed avremo il bisogno di ringraziare gli invitati con una bomboniera speciale. Non c'è infatti niente di più speciale di questa lettera personalizzata con il nome e la data della cerimonia, sulla quale è spiegato il vostro atto di solidarietà, firmato dal Segretario Generale della Lega del Filo d'Oro.

Tutti gli invitati si congratuleranno per il gesto d'amore, e saranno orgogliosi di potersi portare con se una testimonianza della vostra bontà.

Qualsiasi sia la vosta idea di bomboniera, se è presente l'amore per il prossimo, non ci si può sbagliare!