Lesmo

Al Centro di Lesmo (MB) della Lega del Filo d'Oro sono state circa 250 le persone che il 26 e il 27 maggio hanno potuto vedere con i propri occhi e "sperimentare sulla propria pelle" le attività che vengono svolte all'interno dell'Associazione. Tema centrale dell'evento è stato "Un mondo di Sì", i "Sì" che la Lega del Filo d'Oro riesce a dire alle persone sordocieche ed alle loro famiglie, grazie alla professionalità degli operatori, all'altruismo dei volontari ed alla generosità dei sostenitori.

Dopo aver scoltato le toccanti testimonianze di Nuccia, la mamma di Alberto, e di Ambrogio, storico volontario del Centro di Lesmo, i nostri amici e sostenitori si sono cimentati in un telefono senza fili tutto particolare: la parola veniva trasmessa tramite Malossi o stampato sul palmo della mano.

Inoltre hanno potuto sperimentare come si scrive senza poter vedere ed hanno detto il loro "Sì" alla Lega del Filo d'Oro.

Eccone alcuni:

"Dico Sì alla "Lega" perché per voi ogni essere umano è una PERSONA"
- Annamaria -

"L'emozione che mi avete trasmesso è talmente grande che non trovo le parole per esprimerla. Il mio Sì alla Lega del Filo d'Oro è perché...Sì!"
- Sergio -

Grazie di cuore a tutti coloro che hanno deciso di condividere quest'evento con noi.

Al prossimo anno!