Soggiorni Estivi per Persone Sordocieche

I Soggiorni nazionali della Lega del Filo d’Oro rappresentano una delle attività storiche dell’Associazione.
Avviati da Sabina Santilli nell’estate del 1964 sono stati, nel corso degli anni, per le persone sordocieche un’occasione privilegiata di incontro, di socializzazione e conoscenza, ma anche un momento fondamentale di crescita e sviluppo per l’Associazione nel suo complesso. 

Ogni anno, in estate l’Associazione continua ad organizzare per le persone sordocieche i soggiorni, tale esperienza rappresenta un’importante opportunità per favorire la loro socializzazione, trascorrere momenti piacevoli, svolgere attività ricreative e dare sollievo alle loro famiglie.

Il soggiorno nazionale è un servizio di tempo libero rivolto a persone sordocieche provenienti dalle diverse regioni d’Italia, si propone di far vivere alle persone sordocieche un’esperienza di gruppo insieme ai volontari, per la durata di almeno una settimana alloggiando presso strutture alberghiere in località turistiche.
Ciascun volontario affianca una persona sordocieca secondo turni giornalieri favorendo l’integrazione fra tutti i partecipanti al soggiorno.
Durante ogni settimana di soggiorno vengono organizzate delle uscite (culturali, naturalistiche…) e proposte attività sportive, feste, incontri...
Uno dei principali elementi che qualificano tale “servizio” è la prevalente partecipazione dei volontari (non è infatti previsto un personale professionale con competenze educative). Altro aspetto è il carattere nazionale del soggiorno, in quanto si prevede la presenza sia di persone sordocieche che di volontari, provenienti dalle diverse regioni d’Italia.

Per ulteriori informazioni potete contattare:

Attività Associative e Volontariato
Lega del Filo d’Oro
Via Marco Polo, 172 - 60027 Osimo (AN)
Tel 071.7134085 – 338.7903093
mail: aav@legadelfiloforo.it