Torna indietro
Francesco, un bambino ospite della Lega del Filo d'Oro, gioca con un giocattolo. Un'operatrice lo abbraccia e ride insieme a lui.
Chi aiutiamo
Sosteniamo le persone sordocieche e con disabilità sensoriale e le loro famiglie.
Legadelfilodoro Nuovo Centro Nazionale Interni
Dove aiutiamo
Il nostro Centro Nazionale è a Osimo, ma ci sono altre nove sedi in Italia.
Alberto, un utente della Lega del Filo d'Oro, e un'operatrice ridono di gusto insieme.
Come aiutiamo
Assistiamo, educhiamo, riabilitiamo chi non vede e non sente valorizzandone al massimo le potenzialità.
Andrea e Eleonora, due centralinisti della Lega del Filo d'Oro, sono fotografati mentre lavorano. Eleonora ha la cornetta del telefono appoggiata all'orecchio ed è seduta alla scrivania. Andrea sta lavorando al computer. Entrambi guardano verso la fotocamera.
Parla con noi
Possiamo esserti d’aiuto? Compila il form e invialo!
Primo piano di Leonardo, bambino con sindrome di Charge, protagonista dello spot per la campagna della donazioni regolari
Donazioni Regolari
Scegli di adottare un Mondo di Sì per chi non vede e non sente. Con una donazione regolare puoi aiutare Leonardo e tanti bambini come lui.
Edoardo, un bambino ospite della Lega del Filo d'Oro, sorride mentre gioca con una palla fucsia e viene preso in braccio da un'operatrice. Lo sfondo dell'immagine è arancione.
Come sostenerci
I modi per sostenerci sono tanti: ogni tua azione è preziosa e ci permette di fare la differenza.
Una vista aerea del Centro Nazionale della Lega del Filo d'Oro di Osimo, una nuova grande casa per le persone sordocieche
Progetti in cantiere
Abbiamo tanto da fare per dare un aiuto concreto a chi non vede e non sente.
Paola Rupili, utente adulta del Centro di Osimo, sorride insieme alla fisioterapista che la affianca in una sessione di idroterapia in piscina
Le nostre storie
Nessuno resta indietro, tutti hanno una storia di rinascita da raccontare.
Francesco lavora il midollino nel laboratorio di riabilitazione per costruire dei cestini
Essere sordociechi
Con gli strumenti giusti puoi diventare protagonista della tua vita.
Cantiere del secondo lotto del Centro Nazionale: vista dall'alto, le facciate esterne dell'edificio delle palestre e di una palazzina residenziale sono completate, restano ivece le impalcature esterne sull'edificio della mensa e la seconda palazzina residenziale

Cosa stiamo facendo

Centro Nazionale

Il nuovo Centro Nazionale di Osimo è un progetto ambizioso, nato dalla volontà di dare risposta a tutte le esigenze delle persone sordocieche.

Una casa per la vita

Il nuovo Centro Nazionale che sta sorgendo a Osimo è la riposta della Lega del Filo d’Oro alle esigenze di oggi e di domani di tante persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali.
Le esigenze di oggi sono le sempre più numerose richieste di intervento che arrivano dalle famiglie. Le necessità del domani sono indirizzate dal desiderio di tanti genitori di sapere che qualcuno si prenderà cura del loro figlio quando non saranno più in grado di farlo: il "dopo di noi". A questo domani è rivolta la “Casa per la vita” che sorgerà all’interno del secondo lotto.

20210804+(1)
20210830+(2)
20210914+(5)
20210914+(6)
20210928
20211002
20211030
20211218
20211612+(1)
20211612+(2)
20220629
20220704
20220707+(2)

Il secondo lotto: un futuro più sereno per gli ospiti e le loro famiglie

Cuore del secondo lotto del Centro Nazionale saranno gli edifici residenziali per le persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali, giovani e adulte.
Gli edifici non saranno dei semplici luoghi di residenza e assistenza, ma spazi in cui ciascuna persona potrà proseguire la riabilitazione per tutta la vita.

Saranno presenti anche le foresterie per accogliere le famiglie in visita agli ospiti del Centro, perché l’inclusione della famiglia gioca sempre un ruolo fondamentale.

filo-d-oro-centro-nazionale-mappa-interattiva-1 02

Il secondo lotto è composto da 5 edifici

Edificio 5: su 4 piani, al piano terra aule, laboratori e uffici, mentre negli altri 3 sono presenti 8 appartamenti per un totale di 32 posti letto.

Edificio 6: aggiunge una capacità di altri 24 posti, con 6 appartamenti e prevede anche una foresteria (famiglie, comitati, dipendenti etc…).

Edificio 7: dedicato alla fisioterapia e all’idroterapia, con 2 piscine e 4 palestre

Edificio 8: è il centro di tutti i servizi accessori per gli ospiti, le loro famiglie e i dipendenti della Fondazione. Si sviluppa su due livelli, al primo sono presenti la lavanderia e la cucina, al secondo la mensa

Edificio 9: l’ex casa colonica, storica Sede Legale della Lega del Filo d’Oro, interamente ristrutturata prevede su due livelli ambienti adeguati a tutti i visitatori e un museo dedicato alla Fondazione.

Ambienti su misura, sicurezza e impatto ambientale

Massima attenzione ad ogni dettaglio

Colori, superfici, materiali, forme: ogni particolare è studiato e aiuta la persona sordocieca a essere più autonoma e a orientarsi nello spazio.

La sicurezza per gli utenti è al primo posto: gli arredi sono realizzati senza spigoli, con parti perimetrali e maniglie in materiali morbidi. La robustezza garantisce la durata nel tempo e la resistenza ad usi intensivi e sollecitazioni.

Il complesso è progettato e realizzato secondo criteri di basso impatto ambientale, di risparmio energetico e con criteri di progettazione strutturale avanzati, in relazione alla classificazione sismica del sito

Aiutaci a completare il nuovo Centro Nazionale

Altri progetti

Cosa abbiamo fatto
Primo lotto Centro Nazionale

Il sogno è sempre più vicino. Il primo lotto  è operativo dal 2018

Cosa stiamo facendo
Spazi Verdi e Gioco Accessibile

Un prezioso strumento di riabilitazione nel Nuovo Centro Nazionale

Cosa stiamo facendo
Intervento Precoce

Programma speciale dedicato ai bambini da 0 a 4 anni.

Non hai trovato quello che cercavi?