Torna indietro
Francesco, un bambino ospite della Lega del Filo d'Oro, gioca con un giocattolo. Un'operatrice lo abbraccia e ride insieme a lui.
Chi aiutiamo
Sosteniamo le persone sordocieche e con disabilità sensoriale e le loro famiglie.
Legadelfilodoro Nuovo Centro Nazionale Interni
Dove aiutiamo
Il nostro Centro Nazionale è a Osimo, ma ci sono altre nove sedi in Italia.
Alberto, un utente della Lega del Filo d'Oro, e un'operatrice ridono di gusto insieme.
Come aiutiamo
Assistiamo, educhiamo, riabilitiamo chi non vede e non sente valorizzandone al massimo le potenzialità.
Andrea e Eleonora, due centralinisti della Lega del Filo d'Oro, sono fotografati mentre lavorano. Eleonora ha la cornetta del telefono appoggiata all'orecchio ed è seduta alla scrivania. Andrea sta lavorando al computer. Entrambi guardano verso la fotocamera.
Parla con noi
Possiamo esserti d’aiuto? Compila il form e invialo!
Berk, piccolo utente del Centro di Osimo, guarda verso l'obiettivo con un sorriso, mentre dondola su un'altalena in una delle aule del Centro Nazionale
A chi va il tuo sostegno
Con il tuo aiuto migliorerai la vita di tante persone sordocieche e delle loro famiglie.
Edoardo, un bambino ospite della Lega del Filo d'Oro, sorride mentre gioca con una palla fucsia e viene preso in braccio da un'operatrice. Lo sfondo dell'immagine è arancione.
Come sostenerci
I modi per sostenerci sono tanti: ogni tua azione è preziosa e ci permette di fare la differenza.
Una vista aerea del Centro Nazionale della Lega del Filo d'Oro di Osimo, una nuova grande casa per le persone sordocieche
Progetti in cantiere
Abbiamo tanto da fare per dare un aiuto concreto a chi non vede e non sente.
Paola Idroterapia Operatrice Legadelfilodoro
Le nostre storie
Nessuno resta indietro, tutti hanno una storia di rinascita da raccontare.
Francesco lavora il midollino nel laboratorio di riabilitazione per costruire dei cestini
Essere sordociechi
Con gli strumenti giusti puoi diventare protagonista della tua vita.
078

Nuovo Centro Nazionale

Edificio 1 - Servizi educativo riabilitativi e sanitari

Il cuore delle attività del Centro Nazionale

L’edificio per le attività Educativo Riabilitativo Sanitarie è disposto su 2 piani, piano terra e primo piano. Nella zona nord è prevista un’ampia sala di attesa per accogliere al meglio gli utenti e le famiglie, prima di iniziare con le attività valutative e riabilitative. Inoltre sono previsti:

10 Ambulatori, con cura particolare per la stanza per le prove visive e la stanza per le prove audiometriche.

19 Aule e Laboratori per attività didattiche e occupazionali.

6 ambienti dedicati alla Ricerca, per creare, sperimentare e mettere a punto metodologie e strumenti.

1 Sala multiuso che permetta all’Associazione di svolgere ed ospitare convegni, seminari, attività teatrali, incontri con utenti, familiari e volontari.

LegadelFilodOro CentroDiurno+(1)
Francesca Francinella, infermiera della Lega del Filo d'Oro, si prende cura sorridendo di un utente in carrozzina
LegadelFilodOro TrattamentiIntensivi+(6)
whirpool+corale

Piano Terra

Al piano terra sono condensate le aule destinate alle più importanti attività come l’Area Riabilitativa, Sanitaria e della Ricerca.

Area Sanitaria: è fondamentale poter disporre di un’Area Sanitaria all’interno del centro. Qui l’equipe multidisciplinare effettua la valutazione dei singoli casi e si definisce il percorso riabilitativo. Vista la gravità dell’utenza aumenta anche la necessità di un monitoraggio sanitario costante.
10 ambulatori, con cura particolare per la stanza per le prove visive e la stanza per le prove audiometriche.

Area Educativo – Riabilitativa: gli ospiti sono divisi in gruppi in base alla disabilità sensoriale, l’età e lo stadio evolutivo. Seguono un percorso di riabilitazione personalizzato che permetta loro di comunicare ed acquisire competenze ed autonomia.  
12 Aule e Laboratori per le attività didattiche ed occupazionali

Area Ricerca: un’équipe specializzata lavora per creare, sperimentare e mettere a punto metodologie e strumenti di supporto su esigenze dei singoli utenti con l’obiettivo di farli interagire con l’ambiente e conquistare una loro autonomia.
6 aule dedicate alla ricerca.

Sala multiuso che permetta alla Fondazione di svolgere convegni, seminari, attività teatrali, incontri con utenti, familiari e volontari.

Centro Nazionale - piantina edificio-1-piano-terra

Primo piano

Il primo piano è dedicato soprattutto all’attività riabilitativa e ospita alcuni servizi del Centro Diurno.

5 Sale da pranzo pensate per aumentare l’autonomia degli utenti e la condivisione degli ambienti. 
3 Aule per attività ricreative
• 7 Aule e Laboratori per le attività didattiche ed occupazionali.
2 Uffici per il personale dedicato alle attività educativo – riabilitative

Centro Nazionale - piantina edificio-1-piano-primo