Torna indietro
Francesco, un bambino ospite della Lega del Filo d'Oro, gioca con un giocattolo. Un'operatrice lo abbraccia e ride insieme a lui.
Chi aiutiamo
Sosteniamo le persone sordocieche e con disabilità sensoriale e le loro famiglie.
Legadelfilodoro Nuovo Centro Nazionale Interni
Dove aiutiamo
Il nostro Centro Nazionale è a Osimo, ma ci sono altre nove sedi in Italia.
Alberto, un utente della Lega del Filo d'Oro, e un'operatrice ridono di gusto insieme.
Come aiutiamo
Assistiamo, educhiamo, riabilitiamo chi non vede e non sente valorizzandone al massimo le potenzialità.
Andrea e Eleonora, due centralinisti della Lega del Filo d'Oro, sono fotografati mentre lavorano. Eleonora ha la cornetta del telefono appoggiata all'orecchio ed è seduta alla scrivania. Andrea sta lavorando al computer. Entrambi guardano verso la fotocamera.
Parla con noi
Possiamo esserti d’aiuto? Compila il form e invialo!
Berk, piccolo utente del Centro di Osimo, guarda verso l'obiettivo con un sorriso, mentre dondola su un'altalena in una delle aule del Centro Nazionale
A chi va il tuo sostegno
Con il tuo aiuto migliorerai la vita di tante persone sordocieche e delle loro famiglie.
Edoardo, un bambino ospite della Lega del Filo d'Oro, sorride mentre gioca con una palla fucsia e viene preso in braccio da un'operatrice. Lo sfondo dell'immagine è arancione.
Come sostenerci
I modi per sostenerci sono tanti: ogni tua azione è preziosa e ci permette di fare la differenza.
Una vista aerea del Centro Nazionale della Lega del Filo d'Oro di Osimo, una nuova grande casa per le persone sordocieche
Progetti in cantiere
Abbiamo tanto da fare per dare un aiuto concreto a chi non vede e non sente.
Paola Idroterapia Operatrice Legadelfilodoro
Le nostre storie
Nessuno resta indietro, tutti hanno una storia di rinascita da raccontare.
Francesco lavora il midollino nel laboratorio di riabilitazione per costruire dei cestini
Essere sordociechi
Con gli strumenti giusti puoi diventare protagonista della tua vita.
LFO 4000 alta

Cosa possiamo fare insieme

La disabilità non esiste. Le barriere purtroppo sì e insieme possiamo abbatterle

La disabilità non esiste. Le barriere purtroppo sì e insieme possiamo abbatterle

Milioni di persone soffrono a causa di una condizione di salute che, in un ambiente sfavorevole, diventa disabilità.

Per questo è importante che ciascuno di noi sia personalmente impegnato nel contrasto ad ogni barriera che limiti la realizzazione dell’autodeterminazione e la piena inclusione della persona sordocieca in ogni ambito della vita della comunità, siano esse di natura culturali, giuridiche e, a volte, mentali, interiori alla stessa persona sordocieca.

Un sorriso felice tra palline colorate e bianche pareti ovattate

E’ stata inaugurata il 30 aprile 2015, nella scuola Regina Reginella di Montecchio (PU), la stanza per disabili sensoriali creata grazie al Comune di Pesaro, in collaborazione con la Lega del Filo d’Oro. Non è una semplice aula, ma permette di accogliere al meglio i bambini con disabilità, provenienti dalle diverse strutture del Comune. Come Sofia, seguita dalla Lega del Filo d’Oro, che a causa di un’ infezione contratta dopo la nascita non cammina, non parla e vede pochissimo. Eppure quando la mamma Silvia e il papà Massimo la immergono nelle palline colorate tra le bianche pareti ovattate di questa stanza così speciale, lei sorride felice.

Anche il sacramento della Comunione "accessibile" per Sara

Sara vive a Ruvo di Puglia (BA) e con la Lega del Filo d'Oro ha iniziato un programma di riabilitazione su misura. Va a scuola e interagisce con i suoi compagni di classe dove è seguita anche da un'insegnate di sostegno, e va a catechismo a Molfetta dove ha ricevuto la prima comunione. Per questo momento importante, con il sostegno del Servizio Territoriale del Centro, ha utilizzato la comunicazione pittografica. Il papà e la mamma non lo dimenticheranno mai perché è stata davvero emozionante e partecipata dal parroco, dai catechisti e dai coetanei di Sara.

Comunione+Sara
Inaugurazione+Aula+Montecchio
Lega+del+Filo+d%27Oro Attivit%c3%a0+Socio+Ricerative Sentieri+d%27Oro 2