Torna indietro
Francesco, un bambino ospite della Lega del Filo d'Oro, gioca con un giocattolo. Un'operatrice lo abbraccia e ride insieme a lui.
Chi aiutiamo
Sosteniamo le persone sordocieche e con disabilità sensoriale e le loro famiglie.
Legadelfilodoro Nuovo Centro Nazionale Interni
Dove aiutiamo
Il nostro Centro Nazionale è a Osimo, ma ci sono altre nove sedi in Italia.
Alberto, un utente della Lega del Filo d'Oro, e un'operatrice ridono di gusto insieme.
Come aiutiamo
Assistiamo, educhiamo, riabilitiamo chi non vede e non sente valorizzandone al massimo le potenzialità.
Andrea e Eleonora, due centralinisti della Lega del Filo d'Oro, sono fotografati mentre lavorano. Eleonora ha la cornetta del telefono appoggiata all'orecchio ed è seduta alla scrivania. Andrea sta lavorando al computer. Entrambi guardano verso la fotocamera.
Parla con noi
Possiamo esserti d’aiuto? Compila il form e invialo!
Primo piano di Leonardo, bambino con sindrome di Charge, protagonista dello spot per la campagna della donazioni regolari
Donazioni Regolari
Scegli di adottare un Mondo di Sì per chi non vede e non sente. Con una donazione regolare puoi aiutare Leonardo e tanti bambini come lui.
Edoardo, un bambino ospite della Lega del Filo d'Oro, sorride mentre gioca con una palla fucsia e viene preso in braccio da un'operatrice. Lo sfondo dell'immagine è arancione.
Come sostenerci
I modi per sostenerci sono tanti: ogni tua azione è preziosa e ci permette di fare la differenza.
Una vista aerea del Centro Nazionale della Lega del Filo d'Oro di Osimo, una nuova grande casa per le persone sordocieche
Progetti in cantiere
Abbiamo tanto da fare per dare un aiuto concreto a chi non vede e non sente.
Paola Rupili, utente adulta del Centro di Osimo, sorride insieme alla fisioterapista che la affianca in una sessione di idroterapia in piscina
Le nostre storie
Nessuno resta indietro, tutti hanno una storia di rinascita da raccontare.
Francesco lavora il midollino nel laboratorio di riabilitazione per costruire dei cestini
Essere sordociechi
Con gli strumenti giusti puoi diventare protagonista della tua vita.
26
gennaio
2022

Servizio Civile Universale: aperte le iscrizioni in 8 regioni italiane per diventare volontari della Lega del Filo d'Oro

Un gruppo di ragazzi e ragazze posa per una foto di gruppo. I nove giovani del Servizio Civile si trovano all'aperto in uno dei cortili del Centro Nazionale e indossano i dispositivi di protezione anti-Covid 19.

La Fondazione Lega del Filo d’Oro Onlus apre, in 8 regioni, le iscrizioni all’edizione 2022 del Servizio Civile Universale - Il termine per la presentazione delle domande di iscrizione è stato posticipato al 9 marzo 2022

Sono 36 i posti disponibili per 2 importanti progetti volti a vivere un'esperienza di solidarietà accanto alle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali e aiutarle ad uscire dal loro isolamento. C’è tempo fino alle ore 14:00 del 9 marzo 2022 per inviare la propria candidatura sul sito domandaonline.serviziocivile.it.

 

La Fondazione Lega del Filo d’Oro Onlus aderisce all’edizione 2022 del Servizio Civile Universale e lo fa con 2 nuovi progetti che hanno l’obiettivo di inserire complessivamente 36 operatori volontari presso i Centri e le Sedi Territoriali dell’Ente presenti in 8 regioni italiane. Un’esperienza importante, che permetterà ai ragazzi e alle ragazze che ne prenderanno parte di dedicare un anno alla propria formazione e alle comunità in cui vivono, supportando gli operatori della Fondazione nelle attività educative, occupazionali, socio-ricreative e di vita quotidiana rivolte alle persone con sordocecità e plurimonorazione psicosensoriale.

Anche quest’anno la Lega del Filo d’Oro ha presentato i propri progetti in partnership con la Fondazione Don Carlo Gnocchi e la Fondazione Sacra Famiglia, che rientrano nel programma “2+2=5 il valore aggiunto sei tu!costituito da 21 progetti, per un totale di 392 posti disponibili, tutti approvati e finanziati dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale. In particolare, i due progetti presentati dalla Fondazione Lega del Filo d’Oro Onlus sono: “Insieme oltre il buio e il silenzio” e "Noi nel mondo" e consentiranno a 36 giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni compiuti di entrare nel mondo della Fondazione, mettendo a frutto la propria energia e la propria voglia di fare per sostenere chi non vede e non sente.

Per il progetto “Insieme oltre il buio e il silenzio” sono disponibili complessivamente 20 posti, così distribuiti: 2 posti presso il Centro Socio Sanitario Residenziale Lesmo (MB) e il Centro Socio Riabilitativo Residenziale Modena; 8 posti presso il Centro di Riabilitazione di Osimo (AN), di cui 6 nella sede storica e altri 2 presso il nuovo Centro Nazionale; 4 presso il Centro Socio Sanitario Residenziale Molfetta (BA) e il Centro Sanitario di Riabilitazione Residenziale di Termini Imerese (PA). Il progetto "Noi nel mondo" prevede invece 16 posti disponibili, di cui 2 presso il Servizio Territoriale di Lesmo (MB); 2 nella Sede Territoriale di Padova; 2 presso il Servizio Territoriale di Modena; 2 nel Servizio Territoriale di Osimo (AN); 2 presso la Sede Territoriale di Roma; 2 nella Sede Territoriale di Napoli; 2 presso il Servizio Territoriale di Molfetta (BA) e infine 2 posti presso il Servizio Territoriale di Termini Imerese (PA).

Nello specifico, per il progetto “Insieme oltre il buio e il silenzio” il ruolo degli operatori volontari consisterà nel supportare il personale e i volontari dell’Ente a promuovere il benessere psicofisico delle persone con sordocecità e pluriminorazione psicosensoriale ospiti dei Centri Residenziali attraverso il potenziamento delle attività che favoriscono una maggiore autonomia e indipendenza (attività educative per la gestione della quotidianità e di laboratori occupazionali), socialità (attività ludiche e ricreative e uscite) e benessere fisico (attività di fitness). Nel secondo progetto “Noi nel mondo”, i volontari selezionati affiancheranno il personale e i volontari dell’Ente nell’organizzazione, realizzazione e potenziamento di tutte quelle attività che favoriscono la partecipazione alla vita sociale delle persone con sordocecità e pluriminorazione psicosensoriale che vivono da sole o con la propria famiglia, promuovendo un ruolo attivo per migliorare le proprie condizioni di vita attraverso uscite socio-ricreative e culturali, soggiorni vacanza, attività occupazionali e servizio di “persona di contatto”, fondamentale per seguire costantemente gli utenti in un rapporto diretto e personale.

L’esperienza del Servizio Civile presso la Lega del Filo d’Oro rappresenta un’importante opportunità formativa che permetterà, a chi sceglierà di farne parte, di crescere umanamente e acquisire nuove competenze. I giovani volontari riceveranno, infatti, una formazione condotta dal personale dell’Ente e contestualmente potranno aiutare le persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali ad uscire dal loro isolamento.

Il Servizio Civile ha una durata pari a 12 mesi con un impegno previsto di 25 ore settimanali e gli operatori volontari percepiranno un assegno mensile di 444,30 euro.

La domanda di partecipazione potrà essere inviata entro e non oltre le ore 14:00 del 9 marzo 2022 attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it dove, mediante un semplice sistema di ricerca con filtri, è possibile scegliere il progetto per il quale candidarsi. Ulteriori approfondimenti sul Servizio Civile Universale sono disponibili nei siti web https://www.politichegiovanili.gov.it/ e www.scelgoilserviziocivile.gov.it

Per ricevere maggiori informazioni su come effettuare il Servizio Civile presso la Lega del Filo d’Oro è possibile consultare il sito https://www.legadelfilodoro.it/it/partecipa/servizio-civile o contattare direttamente il settore Attività Associative e Volontariato della Lega del Filo d’Oro al numero 071- 7245302 dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 17:00 oppure all’indirizzo e-mail [email protected]