Torna indietro
Francesco, un bambino ospite della Lega del Filo d'Oro, gioca con un giocattolo. Un'operatrice lo abbraccia e ride insieme a lui.
Chi aiutiamo
Sosteniamo le persone sordocieche e con disabilità sensoriale e le loro famiglie.
Legadelfilodoro Nuovo Centro Nazionale Interni
Dove aiutiamo
Il nostro Centro Nazionale è a Osimo, ma ci sono altre nove sedi in Italia.
Alberto, un utente della Lega del Filo d'Oro, e un'operatrice ridono di gusto insieme.
Come aiutiamo
Assistiamo, educhiamo, riabilitiamo chi non vede e non sente valorizzandone al massimo le potenzialità.
Andrea e Eleonora, due centralinisti della Lega del Filo d'Oro, sono fotografati mentre lavorano. Eleonora ha la cornetta del telefono appoggiata all'orecchio ed è seduta alla scrivania. Andrea sta lavorando al computer. Entrambi guardano verso la fotocamera.
Parla con noi
Possiamo esserti d’aiuto? Compila il form e invialo!
Berk, piccolo utente del Centro di Osimo, guarda verso l'obiettivo con un sorriso, mentre dondola su un'altalena in una delle aule del Centro Nazionale
A chi va il tuo sostegno
Con il tuo aiuto migliorerai la vita di tante persone sordocieche e delle loro famiglie.
Edoardo, un bambino ospite della Lega del Filo d'Oro, sorride mentre gioca con una palla fucsia e viene preso in braccio da un'operatrice. Lo sfondo dell'immagine è arancione.
Come sostenerci
I modi per sostenerci sono tanti: ogni tua azione è preziosa e ci permette di fare la differenza.
Una vista aerea del Centro Nazionale della Lega del Filo d'Oro di Osimo, una nuova grande casa per le persone sordocieche
Progetti in cantiere
Abbiamo tanto da fare per dare un aiuto concreto a chi non vede e non sente.
Paola Idroterapia Operatrice Legadelfilodoro
Le nostre storie
Nessuno resta indietro, tutti hanno una storia di rinascita da raccontare.
Francesco lavora il midollino nel laboratorio di riabilitazione per costruire dei cestini
Essere sordociechi
Con gli strumenti giusti puoi diventare protagonista della tua vita.

C’è un viaggio che aspetta Giulia e tanti bambini come lei

Oggi, apri per loro le porte di un mondo di possibilità

Lasciti Testamentari

Lega la tua vita a quella di tanti bambini e adulti sordociechi

Dona il tuo 5x1000

Firma e inserisci il Codice Fiscale: 80003150424

Un Mondo di Sì

Leo e la sua famiglia non si fermano mai, nonostante tutto

Una casa per la Vita

Aiutaci a completare le aree verdi del secondo lotto

Con il tuo sostegno

La Lega del Filo d'Oro aiuta chi non vede e non sente

Oltre il buio e il silenzio

Dal 1964 è punto di riferimento in Italia per l’assistenza, l’educazione, la riabilitazione, il recupero e la valorizzazione delle potenzialità residue e il sostegno alla ricerca della maggiore autonomia possibile delle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali.

mosaic-1 Gabriele, un bambino seguito dalla Lega del Filo d'Oro fa attività di fisioterapia con la sua fisioterapista, che lo sorregge in equilibrio sdraiato su una grande palla arancione. Entrambi ridono divertiti.
Un ragazzo seguito dalla Lega del Filo d'Oro realizza dei cestini in midollino nel laboratorio di Osimo LegadelFilodOro CentroDiagnostico+(4)

Sostienici

Aiuta chi non vede e non sente

Fai una donazione

Seleziona tipologia e importo:

Tipologia donazione
Importo donazione regolare
Importo donazione singola

Sostienici

Aiuta chi non vede e non sente

Siamo un filo prezioso che unisce le persone sordocieche con il mondo esterno. In ogni momento della giornata c’è chi si prende cura di loro: con il tuo aiuto, non resteranno mai soli.

Chiedi aiuto

Cosa possiamo fare per te

Crescere insieme crescere tutti

Lavoriamo per dare autonomia alle persone sordocieche e alle loro famiglie.

Indipendenza e autodeterminazione

Ci impegniamo per far esprimere a ciascuno il proprio potenziale.

Lesmo
  • Centro residenziale
  • Servizio territoriale
Modena
  • Centro residenziale
  • Servizio territoriale
Molfetta
  • Centro residenziale
  • Servizio territoriale
Osimo
  • Sede legale
  • Centro Nazionale
  • Servizio territoriale
Padova
  • Sede territoriale
Novara
  • Sede territoriale
Pisa
  • Sede territoriale
Roma
  • Sede territoriale
Napoli
  • Sede territoriale
Termini Imerese
  • Centro residenziale
  • Servizio territoriale
Sul territorio italiano

Sul territorio italiano

Essere sempre più presenti dove i nostri utenti e le loro famiglie vivono.

Chi Siamo

La Lega del Filo d'Oro, oggi.

it

616

dipendenti

icon-chi-siamo-2

913

utenti assistiti nell'ultimo anno

icon-chi-siamo-3

53Mln

valore economico generato

icon-chi-siamo-4

10

sedi sul territorio

La nostra è una storia di cose fatte, un presente di cose da fare, un futuro da costruire insieme.

Cosa stiamo facendo
2° Lotto: una casa per la vita

Appartamenti e residenza per rispondere al "dopo di noi"

Cosa abbiamo fatto
1° lotto nuovo Centro Nazionale

 Un polo di eccellenza per le persone sordocieche e per le loro famiglie.

Cosa faremo
I traguardi dei prossimi 5 anni

 I nostri obiettivi e le promesse di una vita migliore a chi non vede e non sente

Sabrina Santilli QUOTE HOME
Sabina Santilli

Si è deciso di costituire il “Filo d’Oro”, la lega di sordociechi e di loro amici volontari. È il filo d’oro dell’amicizia che a noi serve prima di ogni altra cosa.

Ultime notizie

22 settembre
22set

Matilde, l'unica persona sordocieca alle Paralimpiadi di Tokyo: un'impresa straordinaria

Una donna dalla forza inarrestabile che grazie anche al sostegno della Lega del Filo d’Oro non ha mai smesso di credere in se stessa, valicando i limiti della sordocecità

21 settembre
21set

Al Presidente del Comitato delle Persone Sordocieche la cittadinanza onoraria del Comune di Osimo

Francesco Mercurio, Presidente del Comitato delle Persone Sordocieche, ha ricevuto l'onorificenza in occasione della cerimonia annuale delle civiche benemerenze

15 settembre
15set

"Amici speciali" alla Lega del Filo d'Oro al via a Pisa e Novara il corso di formazione per i volontari 2021

Dopo il rallentamento imposto dalla pandemia, riparte a ottobre il corso base di formazione per i nuovi volontari della Lega del Filo d‘Oro a Pisa e Novara, una vera e propria esperienza formativa che permetterà di migliorare la qualità della vita delle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali. Iscrizioni aperte fino al 30 settembre